automedicazione

L'indagine, effettuata dalla stessa Federazione Italiana Medici Pediatri, mostra che il 20% dei genitori non legge i “bugiardini” dei farmaci e ignora i potenziali effetti collaterali, pur essendo preoccupato, il 77% degli intervistati, che possano manifestarsi.

Molti genitori non conoscono le modalità di prescrizione del farmaco che hanno in casa, se di libera vendita o se richiede la prescrizione, e utilizzano molti dei farmaci di cui dispongono per terapie improprie.

Sono soprattutto le mamme ad occuparsi di acquisire le informazioni sui farmaci da somministrare ai loro bambini: il 94% dichiara di ottenere informazioni dal pediatra di famiglia, dal medico di famiglia nel 70% dei casi, ma c'è un 30% che preferisce il "fai da te" e utilizza libri, riviste, televisione e internet.

Tra i farmaci più utilizzati ci sono soprattutto antipiretici e antiinfiammatori, tra gli integratori soprattutto i probiotici e alcuni vitaminici.

Calendario Ecm

Chi siamo

FeradoNel 2007, su iniziativa di giovani professionisti, provenienti dal settore del marketing e dell'organizzazione eventi, nasce Qiblì.
Leggi tutto

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email nella nostra mailing list per rimanere aggiornato sulle nostre attività.


Qiblì srl

V.le Gramsci, 138 - 74023, Grottaglie (Ta)
Email: info@qibli.it
PI: 02673960734
Vai all'inizio della pagina