promozione salute

Alla conferenza parteciperanno Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, Assessore al Welfare della Regione Puglia, Anna Cammalleri, Vicedirettore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale e Giovanna Labate, Dirigente del Servizio Programmazione, Assistenza Territoriale e Prevenzione dell’Assessorato al Welfare della Regione Puglia.

Il “Piano strategico per la promozione della Salute nella Scuola”, alla sua terza edizione, è il frutto di un lavoro sinergico tra la Regione Puglia e l’Ufficio scolastico regionale e offre la possibilità agli insegnati e agli operatori di affrontare in maniera innovativa e coinvolgente numerosi ambiti di vita dei giovani e le tematiche legate ai comportamenti a rischio: fra gli altri tabagismo, affettività, ludopatia, alimentazione, dipendenze patologiche, ecc. Il “Piano strategico per la promozione della Salute nella Scuola” rientra nel Piano Regionale di Prevenzione e rappresenta una delle buone pratiche dell’amministrazione regionale, che con convinzione investe risorse ed energie proprio dei programmi di prevenzione, in particolare per i più giovani, affinché possano fare scelte sane consapevoli e conseguire il pieno benessere psicofisico.

Nel secondo anno di attività del Piano Strategico, sono state ben 472 le scuole che hanno realizzato almeno un programma (regionale o provinciale) di educazione alla salute. In totale sono state coinvolte 3.200 classi, circa 3.000 insegnanti e complessivamente sono stati raggiunti 70.300 ragazzi di età compresa tra gli 8 - 18 anni. Rispetto all’anno precedente si è avuto un incremento di circa il 30% sia del numero di classi che di studenti.

Calendario Ecm

Chi siamo

FeradoNel 2007, su iniziativa di giovani professionisti, provenienti dal settore del marketing e dell'organizzazione eventi, nasce Qiblì.
Leggi tutto

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email nella nostra mailing list per rimanere aggiornato sulle nostre attività.


Qiblì srl

V.le Gramsci, 138 - 74023, Grottaglie (Ta)
Email: info@qibli.it
PI: 02673960734
Vai all'inizio della pagina